martedì 5 maggio 2015

Il vitigno Girò a maggio

Grappolino di Girò (primi di maggio)

Il Girò è un vitigno a bacca rossa di grande pregio, destinato tradizionalmente alla produzione di vini da dessert di grande finezza ed eleganza.
Attualmente la sua coltivazione è limitata a 90 ha,
in piccolissimi areali, situati principalmente nel sud della Sardegna.
Nel nostro vigneto in località Staineddu è allevato a guyot poussard.
Foglia di Girò
Filari di Girò a Staineddu, sullo sfondo Su Stani Saliu